News

Questa pagina contiene l'archivio delle principali notizie sul mondo di Ubuntu e sulle ultime iniziative della comunità italiana e internazionale. Abbonati al feed RSS.

Il LocoTeam italiano si presenta

Categoria: 

Intervista al LocoTeam italiano    Sul sito Linux In Italia è stata riportata un'intervista al LocoTeam italiano, in occasione del rilascio di Breezy Badger. Ecco il link.  

Note di Rilascio Ubuntu 5.10

Categoria: 

<!-- @media print, projection, embossed { body { padding-top:1in; padding-bottom:1in; padding-left:1in; padding-right:1in; } } body { text-indent:0in; text-align:left; font-weight:normal; text-decoration:none; font-variant:normal; color:#000000; font-size:12pt; font-style:normal; widows:2; font-family:'Times New Roman'; } table { } td { border-collapse:collapse; text-align:left; vertical-align:top; } p, h1, h2, h3, li { color:#000000; font-family:'Times New Roman'; font-size:12pt; text-align:left; vertical-align:normal; } --> Dall'Aprile scorso (2005) ci sono stati diversi miglioramenti per offrirti un Sistema Operativo sempre migliore. Di seguito, un elenco dei principali miglioramenti apportati.  Sul Desktop:  

  • GNOME 2.12.1
  • OpenOffice.org 2.0 beta 2
  • X.org 6.8.2 con un supporto hardware superiore
  • Un tool migliorato per installare facilmente nuove applicazioni (guarda "Aggiungi Applicazioni" nel menu "Applicazioni")
  • Un nuovo tool che permette di installare facilmente il supporto per le lingue (Selettore Lingua)
  • Menu di GNOME modificabile con SMEG (Simple Menu Editor for GNOME)
  • Le applicazioni ora sono linkate nell'infrastruttura di Launchpad (nuove voci nel menu "Aiuto" per traduzione e supporto)
  • Supporto per scrivere CD audio (Serpentine)
  • Processo di boot grafico con una barra del progresso (USplash)
  • Nuova documentazione (Ubuntu 5.10 Starter Guide)
  •  Pacchetti delle lingue aggiornati dalla piattaforma di traduzione Rosetta, che rende facile contribuire alla traduzione delle applicazioni.

  Sul Server:  

  •  Plone 2.1 and Zope 2.8.1
  •  PHP5
  • Supporto per l'installazione direttamente su volumi LVM
  • Client incorporato prodotto in collaborazione con il progetto LTSP
  • Setup semplificato per NFS con miglioramento per il rilevamento hardware attraverso initramfs-tools
  • Supporto per più di 4 gigabytes di RAM per default su architetture a 32 bit.
  • Supporto nel kernel per OCFS2 e GFS

    Molti miglioramenti hardware, con diversi drivers aggiornati di terze parti, miglioramento del supporto per laptop, stampanti, scanner, blooetooth, miglioramenti per la gestione e manutenzione dell'audio e periferiche ad esso dedicate, un kernel per PowerPC (64 bit).   Semplificato il processo di installazione, disponibilità automatica degli hard disk presenti sul computer montati sul desktop, facilità di creare un "dual boot" e di ridimensionamento di un sistema operativo preesistente, introduzione di una barra del progresso nella seconda fase dell'installazione.   E ovviamente il vantaggio di tutti i software già presenti, ma aggiornati e migliorati.   Con questa release, si è cresciuti su direzioni importanti:

  1. Edubuntu
  • Una distribuzione partner basata su Ubuntu che è specializzata sui bisogni scolastici.
  • Sviluppata in collaborazione con la comunità K12-LTSP.
  • http://www.edubuntu.org/

   

  1. Ubuntu per i Server
  • E' un CD di installazione ottimizzato per l'installazione su server.
  • Scarica l'immagine relativa per avere Ubuntu sul tuo server.

  Ovviamente rimangono intatti ma migliorati il Live CD, i DVD ed i CD di installazione..   Per maggiori informazioni:

<!-- @media print, projection, embossed { body { padding-top:1in; padding-bottom:1in; padding-left:1in; padding-right:1in; } } body { text-indent:0in; text-align:left; font-weight:normal; text-decoration:none; font-variant:normal; color:#000000; font-size:12pt; font-style:normal; widows:2; font-family:'Times New Roman'; } table { } td { border-collapse:collapse; text-align:left; vertical-align:top; } p, h1, h2, h3, li { color:#000000; font-family:'Times New Roman'; font-size:12pt; text-align:left; vertical-align:normal; } -->

Installazione OEM per Breezy

Categoria: 

Breezy Badger avrà anche la funzione di installazione OEM!Una delle caratteristiche di Ubuntu 5.10, è la modalità di installazione "OEM", che consente ad un rivenditore di pre-installare Ubuntu in un computer per la vendita e la distribuzione.
Questa funzione può essere utile anche agli amministratori di reti aziendali per la pre-installazione del sistema operativo sui PC degli utenti.
Purtroppo, la funzionalità di installazione OEM non è documentata ancora, ma fortunatamente consiste in pochi semplici passi:

  1. Inserire il CD di installazione e fare il boot del computer.
  2. Al boot, digitare oem e premere Enter.
  3. Seguire le istruzioni a schermo per l'installazione
  4. Una volta completa l'installazione, apparirà un messaggio che informerà circa l'avvenuta pre-installazione di Ubuntu e che il PC è pronto per la distribuzione.
  5. E' possibile anche eseguire un system test per verificare che l'installazione di Ubuntu 5.10 OEM si è conclusa con successo. Il test eseguirà Ubuntu Hardware Database e verificherà che tutto l'hardware sia stato configurato correttamente.
  6. Il computer può essere distribuito/venduto.
  7. Quando l'utente accenderà il PC la prima volta, verrà richiesta la lingua, il layout di tastiera, la configurazione del fuso orario, e verrà creato il primo account utente. Tale account avrà i diritti amministrativi tramite sudo.

I nuovi servizi della Comunita' Italiana

Categoria: 

La comunità italiana di ubuntu annuncia l'apertura dei nuovi siti di supporto! Inserite il nuovo indirizzo nei vostri bookmarks: http://www.ubuntu-it.org. Dopo mesi di lavoro di organizzazione e di realizzazione pratica del progetto, finalmente la comunità italiana di Ubuntu è diventata una realtà. I servizi offerti sono:

  • Il sito web, vero e proprio punto di riferimento, con news ed informazioni brevi ma essenziali sul mondo di Ubuntu Linux e della stessa comunità italiana: http://www.ubuntu-it.org;

 

  • Il forum, punto d'incontro degli utenti. Al suo interno è possibile esporre, leggere ed aiutare a risolvere i problemi relativi all'installazione/manutenzione di Ubuntu nelle apposite sezioni. Non tutte le sezioni sono tecniche, visita il forum per esprimere le tue opinioni o i tuoi interessi, rispettando gli altri utenti, nello spirito di Ubuntu: http://forum.ubuntu-it.org;
  • Il wiki, centro della documentazione in italiano. Qui troverai moltissime informazioni sul comportamento del sistema per quanto riguarda hardware, software, problemi noti e molte altre cose. E' importante sapere che potresti contribuire traducendo e creando documentazione, ed aiutare altre persone a risolvere i problemi relativi al sistema. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno qui: http://wiki.ubuntu-it.org;
  • La mailing list, in cui potrai partecipare a discussioni tecniche ed esporre i tuoi problemi. Iscriviti alla mailing list italiana di Ubuntu, ed aggiornati sulle discussioni direttamente dal tuo client di posta preferito. Per tutte le informazioni sulla mailing list: http://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it.
  • La chat, per parlare in tempo reale con gli altri utenti, per avere e dare aiuto in maniera immediata. Per farlo, entra nel canale #ubuntu-it del server FreeNode(irc.freenode.net).

La comunità italiana di Ubuntu è all'inizio della sua attività, ed è in continua evoluzione, grazie alla partecipazione ed al contributo di tutti gli utenti. La tua partecipazione è e sarà sempre la benvenuta!

Breezy Badger: ci siamo.

Categoria: 

Il 13 ottobre 2005 è il giorno del rilascio della terza release, Ubuntu 5.10 "The Breezy Badger".  Oltre ovviamente all'aggiornamento del software presente nelle versioni precedenti ed all'inserimento di alcuni nuovi pacchetti, sarà disponibile la nuova versione del compilatore gcc (4.0.1), un miglioramento della gestione dei pacchetti per il server grafico X.org, un nuovo approccio semplificato per l'installazione del sistema operativo, l'autoriconoscimento delle partizioni presenti con relativa disponibilità sul desktop, un miglioramento per quanto riguarda il riconoscimento e la configurazione dell'hardware e molto altro ancora. Per l'elenco degli ulteriori cambiamenti e per saperne di più, fate riferimento alle due pagine presenti sul wiki, in inglese:  - https://wiki.ubuntu.com/BreezyBadger    - https://wiki.ubuntu.com/BreezyReleaseNotes Per gli amanti di Kubuntu c'è una grande novità. Dopo le ripetute critiche a kynaptic, ecco arrivare un nuovo gestore di pacchetti, "Adept". Contiene anche un updater, che consentirà di tenere il sistema aggiornato con un semplice click. Adept è il primo gestore di pacchetti che utilizza i debtags, che permetterà semplicità e velocità nel trovare i pacchetti a cui sei interessato. Per effettuare il download gratuito di Ubuntu 5.10 Breezy Badger segui questo link: http://releases.ubuntu.com/breezy/, per ricevere il CD direttamente a casa tua gratuitamente, invece segui il procedimento riportato qui: http://shipit.ubuntu.com/.

Ubuntu vs MS-Vista?

Categoria: 

E' argomento degli ultimi giorni l'uscita di Ubuntu 5.10 "The Breezy Badger" (da ora in poi, breezy). Forse non tutti sanno che, non appena breezy verrà rilasciata, sarà possibile passare alla versione successiva, cioè quella che diverrà stabile nell'aprile del prossimo anno: come annunciato da Mark Shuttleworth, il nome sarà Ubuntu 6.04 "The Dapper Drake" (https://wiki.ubuntu.com/DapperDrake). Per passare a questa versione, basterà cambiare nel vostro sources.list tutte le occorrenze della parola "breezy" con "dapper", ed aggiornare. Ma la notizia principale e che sarà spunto di molte conversazioni, è la rivelazione di un cambio abbastanza netto nelle release successive. "Dapper Drake" è stata definita da Shuttleworth come l'ultima di questo primo "set" di release, anche se il significato preciso di questa definizione, e ciò che comporterà questo cambiamento, dovremo scoprirlo con il tempo. E' molto probabile che il team di Ubuntu cercherà di creare qualcosa che riuscirà ad insidiare il sistema operativo di prossima uscita della Microsoft, Vista. Ovviamente, lo spirito di Ubuntu non cambierà, e l'aiuto degli utenti sarà ugualmente molto importante nella crescita di quello che probabilmente sarà, vista la sua impressionante ascesa, uno dei sistemi operativi più diffusi.

E' pronta la pre-release di Breezy!

Categoria: 

Il Team Ubuntu annuncia l'emissione della Preview Release di Ubuntu 5.10, nome in codice "Breezy Badger". La PR include sia il CD di installazione che il CD-live per le 3 arhcitetture (i386 - PPC - AMD64) Per ottenere la Preview Release: Europa: http://se.releases.ubuntu.com/5.10/  La versione finale sarà rilasciata nel corso del mese di Ottobre. 

Rilasciata Ubuntu Linux 5.10 Colony 4

Categoria: 

E' stata rilasciata la quarta release di test (Colony 4) di Ubuntu Linux 5.10, nome in codice "Breezy Badger". Essendo l' ultima Colony CD release prima della Breezy preview sono particolarmente apprezzati i test e i relativi report.

Pagine