Marzo 2018

Qui puoi trovare tutte le notizie categorizzate per mese

Newsletter Italiana #Ubuntu - 2018.011

Categoria: 

È disponibile la newsletter N° 11/2018 della comunità di ubuntu-it. In questo numero:

  • Il Free Culture Showcase per Ubuntu 18.04 è stato un grande successo
  • La Document Foundation annuncia LibreOffice 5.4.6
  • End Summer Camp 2K18
  • Statistiche del gruppo sviluppo

Puoi leggere la newsletter in questa pagina, oppure scaricarla in formato pdf. Se hai perso i numeri precedenti, puoi trovarli nell archivio!

Per ricevere la newsletter ogni settimana nella tua casella di posta elettronica, iscriviti alla lista newsletter-italiana.

Ubuntu-it partecipa a Merge-it, il più grande evento Open Italiano

Categoria: 
Sabato 24 Marzo 2018 MERGE-it arriverà a Torino. La prima esperienza di raduno nazionale che unirà le diverse associazioni e community italiane che si occupano di libertà digitale. Lo scopo dell'evento è di permettere a tutti i partecipanti di conoscere, scoprire, approfondire e discutere su contenuti, strumenti e aspetti tecnici che riguardano le implicazioni culturali, il software libero e le libertà digitale. Il programma, disponibile al seguente link, sarà animato da talk, attività operative e dibattiti: otto sessioni parallele che andranno dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
Il progetto coinvolge le associazioni e community di maggiore rilevanza in ambito di software libero e di cultura condivisa, tra queste sono presenti: GFOSS.it, Industria Italiana Sofware Libero, Italian Linux Society, LibreItalia, Mozilla Italia, Ninux.org, OpenStreetMap Italia, Spaghetti Open Data, Wikimedia Italia e Ubuntu-it.
Inoltre, la serata di venerdì 23 Marzo prevede un aperitivo informale per accogliere tutti coloro che arriveranno da fuori Torino, per iniziare a rompere il ghiaccio e per fare conoscenza tutti assieme mangiando e bevendo in compagnia.
L’ingresso è libero e gratuito e non necessita di alcuna registrazione. Affrettati a venire sarai il benvenuto.
Per maggiori informazioni visitare il sito MERGE-it oppure inviare un'email al seguente indirizzo.
 
Fonte: merge-it.net
Fonte: github.com